Venti di bufera su Milton Di Sabatino: giovedì si vota la sfiducia al politico teramano

Il 17 dicembre è convocato il Consiglio comunale con l'unico ordine del giorno. La mozione porta la firma di Paola Cardelli

Venti di bufera su Milton Di Sabatino: giovedì si vota la sfiducia al politico teramano

"VENTI DI BUFERA SU MILTON DI SABATINO: GIOVEDI' SI VOTA LA SFIDUCIA. Lo stesso Milton Di Sabatino ha convocato per giovedì 17 dicembre la seduta del Consiglio comunale  che potrebbe, appunto, decretare la fine del mandato del politico di teramano sullo scranno più altro del Comune di Teramo. Su Di Sabatino, infatti, pende una mozione di sfiducia presentanta dalla consigliera ex cinquestelle Paola Cardelli e che verrà appoggiata dalla minoranza, ad eccezione di Gianluca Pomante, certamente da Fratelli d'Italia (Sbraccia e Micheli) e verosimilmente da qualche altro rappresentante della maggioranza Brucchi. Insomma per Di Sabatino non è davvero un bel periodo visto che è stato anche costretto a scursarsi pubblicamente con le 'Carrozzine Determinate' per una battuta infelice, forse detta forse no comunque lui smentisce, circa la presunta sfortuna che porterebbero le sedie a rotelle. L'occazione, come noto, a metà novembre quando l'associazione di Claudio Ferrante invitò il sindaco Maurizio Brucchi e gli assessori a fare una passeggiata empatica nella città per rendersi conto delle evidenti barriere architettoniche presenti nel Capoluogo di Provincia. Appuntamento alle ore 15. Vedremo cosa accadrà.

Redazione Independent

lunedì 07 dicembre 2015, 14:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
consiglio comunale
revoca
milton di sabatino
sfiducia
disabili
carrozzine determinate
paola cardelli
Cerca nel sito