Vecchio rancoroso sorpreso a bucare gomme

Chieti. Un 66enne denunciato dal Cc con l'accusa di porto abusivo d'armi e danneggiamento

Vecchio rancoroso sorpreso a bucare gomme

CHIETI. UOMO SORPRESO AL TERMINAL CON COLTELLO. Un uomo di 66 anni di Chieti, ieri pomeriggio, è stato denunciato dai Carabinieri dopo essere stato sorpreso a tagliare i pneumatici di una vettura parcheggiata nei pressi del Terminal degli autobus, a Chieti. I militari dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in un servizio perlustrativo, nel transitare davanti al parcheggio, hanno notato un uomo che si era chinato vicino ad una Opel Astra e con un coltello da caccia stava tagliando le gomme. Gli uomini dell’Arma si sono avvicinati e dopo averlo fermato lo hanno accompagnato in caserma. Il 66enne si è giustificando dicendo che l’auto era di proprietà di un suo conoscente al quale voleva fare un dispetto per dei vecchi rancori. Seppur pentito del gesto per lui è scattata comunque una denuncia in stato di libertà con l’accusa di porto abusivo di strumenti atti ad offendere e danneggiamento.  

Redazione Independent

martedì 02 luglio 2013, 13:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gomma
bucata
chieti
terminal
anziano
rancori
Cerca nel sito

Identity