Vasto, senatore Castaldi (M5S): "Non sono candidato a sindaco"

A primavera di vota il dopo Lapenna. Il centrosinistra è in fibrillazione ma anche il MoVimento 5 Stelle crede nella conquista della prima città pentastellata cd'Abruzzo

Vasto, senatore Castaldi (M5S): "Non sono candidato a sindaco"

VASTO, CASTALDI NON SARA' CANDIDATO SINDACO. Il senatore Gianluca Castaldi, eletto nel 2012 al Palazzo Madama, non sarà candidato sindaco a Vasto, che la prossima primavera tornerà alle urne per decidere il dopo Lapenna. "Non sono io ne posso esserlo. Il candidato sindaco sarà la scelta ultima e condivisa ai massimi livelli.", così l'esponente del MoVimento 5 Stelle ha risposto agli articoli di stampa nei quali si faceva riferimento alla questione della candidatura a sindaco di Castaldi e di ipotetiche alleanze del M5S in vista delle amministrative 2016. In particolare nell'articolo si faceva riferimento alla partecipazione di Edmondo Laudazi, braccio destro del consigliere regionale Mario Olivieri, ed indicato quale prossimo candidato sindaco da Abruzzo Civico, ad un incontro del direttivo del Movimento 5 Stelle col senatore Castaldi. "Il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze - ha ribadito Castaldi - vinceremo da soli".

Redazione Independent

giovedì 10 settembre 2015, 16:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto
movimento 5 stelle
elezioni
candidato sindaco
gianluca castaldi
laudenzi
Cerca nel sito

Identity