Vasto. Rinvenuto cadavere di una donna in spiaggia

La scoperta sulla spiaggia di Punta Aderci. La polizia non esclude nessuna ipotesi: omicidio, suicidio o incidente

Vasto. Rinvenuto cadavere di una donna in spiaggia

SCPERTO CADAVERE DI DONNA SULLA SPIAGGIA DI PUNTA PENNA. Il cadavere di una donna di mezza età, con fede al dito e capelli lunghi, in avanzato stato di decomposzione, è stato scoperto questa mattina nella riserva di Punta Aderci a Vasto.

E' stato un uomo che stava facendo jogging a notare il corpo nei pressi del tratto scoglioso denominato "Libertine".

Sul posto sono presenti gli agenti del commissariato di Vasto coordinati dal vice questore Cesare Ciammaichella, il Pm del tribunale di Vasto, Giancarlo Ciani e i vigili urbani di Vasto.

L'autopsia chiarirà le cause del decesso. Al momento non si esclude nessuna ipotesi: incidente, omicidio, suicidio.

Foto: Michele Tana.

Redazione Independent

giovedì 28 novembre 2013, 14:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cadavere
donna
punta aderci
libertine
vasto
autopsia
Cerca nel sito