Vasto - Omicidio D'Elisa, condanna ridotta di dieci anni a Di Lello

Il panettiere che il 1 febbraio 2017 uccise con tre colpi di pistola Italo D’Elisa per vendicare la morte della moglie Roberta Smargiassi

Vasto - Omicidio D'Elisa, condanna ridotta di dieci anni a Di Lello

VASTO - OMICIDIO D'ELISA, PENA RIDOTTA DI DIECI ANNI A DI LELLO. E' stata ridotta di dieci anni la condanna per Fabio Di Lello, il panettiere che il 1 febbraio 2017 uccise con tre colpi di pistola Italo D’Elisa per vendicare la morte della moglie Roberta Smargiassi investita e uccisa da D’Elisa. La Corte d’Appello d’Assise dell’Aquila ha tenuto conto delle attenuanti generiche ed ha eliminato l’aggravante della minorata difesa. Grande la soddisfazione degli avvocati della difesa, Giuliano Milia e Pierpaolo Andreoni. Per dimostrare che Di Lello non aveva premeditato il delitto i difensori hanno mostrato alla corte i filmati dell’incidente costato la vita a Roberta Smargiassi e quello dell’omicidio D’Elisa. L’accusa aveva chiesto la conferma a 30 anni. Probabile il ricorso di quest’ultima in Cassazione.

Redazione Independent

mercoledì 11 luglio 2018, 14:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
omicidio
abruzzo
panettiere
delisa
vasto
di lello
Cerca nel sito