Val Vibrata: sequestrate 110 tavolette di 'cioccolato' molto stupefacente

La Questura di Teramo ha arrestato due cittadini originari del Marocco già noti per precedenti. Avevano cinque chili di hashish nell'automobile

Val Vibrata: sequestrate 110 tavolette di 'cioccolato' molto stupefacente

ANCORA ARRESTI DELLA POLIZIA PER DROGA. La Squadra Mobile di Teramo ha sequestrato cinque chili di hashish durante un'operazione antidroga per contrastare lo spaccio di sostanze stupefecenti nel territorio teramano. Lo stupefacente di qualità 'cioccolato' era nell'automobile occupata da due cittadini marocchini, già noti per precedenti di polizia.

BLITZ SCATTATO DA UNA SOFFIATA. Il blitz è scattato alle ore 19.30 in Val Vibrata: a bordo di una Renault Clio di proprietà c'erano 5 panetti confezionati in cellophane contenenti hashish per un peso complessivo di 5,181 Kg. Un ulteriore panetto da mezzo chillo è stato rinvenuto, inoltre, insieme con il materiale per il confezionamento, all’interno dell’abitazione di uno dei due. I panetti erano suddivisi in  micro dosi, già confezionati per lo smercio,  ciascuna da 20 gr.  per un totale di 110 “tavolette” di hashish.

CHI E' IL FORNIRTORE? Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati associati alla locale Casa Circondariale e posti a disposizione della Procura della Repubblica. Adesso dovranno rivelare il nome del fornitore o dell'organizzazione.

Redazione Independent

sabato 29 ottobre 2016, 18:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
val vibrata
cioccolato stupefecente
hashish
notizie
Cerca nel sito