Val Vibrata: scuole chiuse

Studenti e professori a casa anche sabato 11. I sindaci: «Previsioni meteo in peggioramento: neve e ghiaccio»

Val Vibrata: scuole chiuse

STUDENTI E PROFESSORI A CASA - Scuole chiuse fino a sabato 11 febbraio nei 12  centri della Val Vibrata. Le scuole della  zona riapriranno, quindi, i battenti  lunedì 13 febbraio. Vista la situazione di  attuale difficoltà della viabilità nella zona,dovuta alla neve caduta abbondante e al ghiaccio sulle strade del comprensorio, e, soprattutto in considerazione della previsione di un imminente nuovo forte peggioramento delle condizioni climatiche, stamane tutti i Sindaci dell’Unione di Comuni, dopo essersi sentiti telefonicamente, hanno concordato di emettere ordinanze  per prolungare la chiusura delle scuole  della vallata fino a sabato prossimo. Le abbondanti precipitazione  nevose che  vengono segnalate  per i prossimi giorni, hanno indotto i primi cittadini ad intervenire appunto con provvedimenti di chiusura delle scuole della Val Vibrata: Alba adriatica, Ancarano, Civitella del Tronto, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Martinsicuro, Nereto, Sant'Egidio, Sant'Omero, Torano Nuovo e Tortoreto.

UNIONE DEI COMUNI - «La riapertura degli istituti  scolastici vibratiani è prevista per  lunedì prossimo 13 febbraio» -dichiara il Presidente dell’Unione di Comuni, Alberto Pompizi-  «salvo   un  ulteriore prolungamento della avverse condizioni del tempo,  caso che verrà  quindi eventualmente esaminato unitariamente nei prossimi giorni ».

mercoledì 08 febbraio 2012, 13:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
val vibrata
scuole
chiuse
sabato 11
venerd 10
gioved 9
febbraio
meteo
previsioni
neve
alberto pompizi
unione dei comuni
alba adriatica
ancarano
civitella del tronto
colonnella
controguerra
corropoli
martinsicuro
nereto
sant'egidio
Cerca nel sito