Uomo tradito tenta il suicidio

Alba Adriatica - Un 56enne romano scopre in vacanza la 'tresca sexy' della moglie. Bloccato sulla strada ferrata

Uomo tradito tenta il suicidio

MOGLIE LO TRADISCE, 56ENNE TENTA IL SUICIDIO - Un 56enne romano, G.N. è stato fermato in via Abruzzo, ad Alba Adriatica, dopo che aveva scavalcato la recinzione del tracciato ferroviario per gettarsi sotto un treno. Aveva scoperto, mentre era in vacanza nella località turistica abruzzese, la 'tresca clandestina' della moglie con un altro uomo e così ha provato a farla finita. L'insano gesto, fortunatamente, è stato sventato dagli agenti della polizia ferroviaria di Giulianova che hanno bloccato il transito sulla strada ferrata. Agli agenti della Polfer di Giulianova l'uomo ha spiegato di volersi suicidare perchè aveva scoperto che la moglie aveva una 'relazione clandestina' con un altro. E' stato portato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Giulianova dove è stato dimesso poco dopo.

Reda Inde

martedì 24 luglio 2012, 10:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tradisce
storia
suicidio
56 anni
romano
gn
fermato
treno
ferrovia
alba adriatica
notizie
cronaca
via abruzzi
ospedale
psichiatria
Cerca nel sito