Unioni civili, Filippo Flocco e Carmine Pavone hanno scelto Atri per la loro cerimonia

Lo stilista e l’imprenditore, entrambi teramani, avranno come madrina della cerimonia la senatrice Stefania Pezzopane. Si diranno sì nel Palazzo dei Duchi d’Acquaviva

Unioni civili, Filippo Flocco e Carmine Pavone hanno scelto Atri per la loro cerimonia

FILIPPO E CARMINE SPOSI AD ATRI. Inizierà alle 17 di sabato 8 ottobre, in Piazza Duchi d’Acquaviva ad Atri, il programma dell’evento che avrà come clou l’esplicazione della cerimonia prevista per regolamentare le unioni civili tra persone dello stesso sesso. Il sindaco di Atri Gabriele Astolfi alle 18 procederà all’attuazione della prassi che fa riferimento al decreto attuativo del 23 luglio 2016 alla presenza della coppia, Filippo Flocco e Carmine Pavone, dei rispettivi testimoni, dei loro invitati e di tutti coloro che desiderano condividere questo momento fondamentale della loro ventennale storia d’amore.

Sono particolarmente onorato che Carmine e Filippo abbiano scelto Atri per celebrare la loro unione civile – dichiara il Sindaco Gabriele Astolfi - In primis come sindaco di questa antica e nobile città d’arte ricca di storia e monumenti, ma soprattutto per essere il primo testimone istituzionale ad applicare il nuovo istituto giuridico introdotto dalla recente legge, quale significativa conquista di civiltà e progresso della nostra società. Aggiungo di esserne felice per l’amicizia che dall’infanzia mi lega a Carmine, quindi di poter partecipare all’importante e desiderato evento della sua vita affettiva”.

CHI SONO FLOCCO E PAVONE. Filippo, stilista di haute couture, onorato dai suoi conterranei del titolo di “Ambasciatore della moda d’Abruzzo”, è al suo secondo ‘matrimonio’ e convive da più di vent’anni con Carmine, conosciutissimo imprenditore teramano del settore ristorativo. Da circa otto anni insieme hanno attuato un’assistenza affidataria di Momò, il ragazzo afgano arrivato a  piedi da Kabul dopo aver superato una serie dolorosa di difficoltà, ancor più pesanti per un bambino senza genitori e senza risorse e che attualmente vive a Parigi dove sta compiendo il suo ciclo di studi. Come ospite d’onore, la cerimonia potrà contare sulla presenza della senatrice Stefania Pezzopane, amica personale di Filippo e Carmine, che interverrà con la lettura di un pezzo augurale di buon auspicio.

"Unire due persone che si amano è un miracolo della vita, in un mondo dove si ergono, muri, barriere e ostacoli – afferma la senatrice abruzzese - Una gioia per me aver combattuto perché questo potesse avvenire e perché l'amore e la vita potessero vincere sull'odio e i pregiudizi. Quella legge faticosamente approvata e che dà nuovi diritti, porta anche la mia firma. E con Filippo e Carmine gioisco alla vita”.

Per questa occasione unica e speciale Filippo e Carmine hanno scelto due outfit identici, due smoking con camicia bianca. Ai sessanta ospiti che dalle 20 saranno a cena a Villa Rossi a Silvi Marina, non è stato indicato un dress code ma è stato chiaramente comunicato “Non sono necessari regali, perché la Vostra presenza è il dono più prezioso”.

Redazione Teramo

giovedì 22 settembre 2016, 15:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
unionicivili
atri
societa
filippoflocco
carminepavone
stefaniapezzopane
Cerca nel sito

Identity