Una strada per Harvey Milk

Nella Giornata Mondiale contro l'Omofobia Acerbo (ri)chiede il tributo al simbolo dei diritti omosessuali

Una strada per Harvey Milk

UNA STRADA PER IL "SINDACO DI CASTRO STREET". «E no! Una strada alla memoria di Harvey Bernard Milk proprio no. Ma che ce ne frega?», si saranno domandati i consiglieri etero della Giunta di Pescara guidata dal sindaco "dannunziano" Luigi Albore Mascia. «E chi lo conosce sto' tizio e poi quel cognome, Milk, che vorrà dire?», avranno sussurrato tra i banchi di Palazzo di Città dopo che il consigliere Maurizio Acerbo aveva proposto l'idea di dedicargli una strada della città. Ma, poi, riflettendoci bene si saranno detti: «Facciamo contento Acerbo, tanto poi faremo cadere la cosa così com'è stato per il Registro delle Coppie di Fatto». E infatti... sono trascorsi esattamente due anni dall'approvazione della mozione, all'unanimità, e non è successo nulla. Pescara non ha ancora una straduncola, un passaggio pedonale o un viottolo per il "Sindaco di Castro Street" Harvey Milk.

CHI E' HARVEY MILK. Il politico statunitense, militante del movimento di liberazione omosessuale, fu il primo componente delle Istituzioni statunitensi dichiaratamente gay. Nel 2009 l'abbronzatissimo presidente Barack Obama, mica Borghezio, ha conferito alla memoria di Harvey Milk la massima decorazione degli Stati Uniti la "Presidential Medal of Freedom" per il suo contributo al movimento per i diritti dei gay. In tutto il mondo Milk è oggi ritenuto un martire (venne infatti assassinato in Municipio da un consigliere omofobo) della comunità e del movimento di liberazione omosessuale. Ovunque, nelle realtà più civili, viene ricordato il suo impegno alle generazioni future con mostre, convegni e, appunto, dedicandogli strade, ponti, strade, scuole e biblioteche. Sarebbe bellissimo che molti comuni abruzzesi, specie quello di L'Aquila che si dimostra sempre molto sensibile ai temi dei diritti sociali, decidesse di omaggiare il territorio con l'immensa figura di Harvey Milk.

Subdirettore

Case su Bakeca.it

venerdì 17 maggio 2013, 13:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
omofobia
harvey mik
strada
obama
san francisco
sindaco
Cerca nel sito

Identity