Una promessa mantenuta

Spoltore. Taglio del nastro per i ragazzi della media "D.Alighieri": sono tornati dopo un anno

Una promessa mantenuta

SPOLTORE. PROMESSA MANTENUTA. «Diamo a Cesare quel che è di Cesare ed a Dio quel che è di Dio» dice il "Vangelo secondo Matteo" attribuendo la frase a Gesù. Il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito, in campagna elettorale, l'aveva promesso e così è stato e, di questi tempi, una promessa mantenuta (da un politico) non è una notizia da poco.

UNO STOP DURATO UN ANNO. Dopo un anno di assenza da Spoltore gli alunni della scuola media Dante Alighieri sono tornati ad occupare le loro aule. «Obiettivo raggiunto», queste le parole del Primo cittadino presente al taglio del nastro. Soddisfattissimi anche i genitori che sperano di non dover rivivere l'incubo dell'anno passato quando sono stati costretti a fare chilometri in più per accompagnare i loro figli sui banchi di Pescara.

Marco Beef

 

 

lunedì 17 settembre 2012, 14:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
notizie
spoltore
scuola
media
dante alighieri
genitori
chiusa
banchi
promessa
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!