Una molisana è la tifosa biancazzurra più bella

Miriam Domenichini, 17 anni, è la vincitrice del concorso "La Tifosa più Bella d'Italia". Seconda la bomba Jessica Di Virgilio

Una molisana è la tifosa biancazzurra più bella

LA MOLISANA MIRIAM DOMENICHINI E’ LA TIFOSA PIU’BELLA DI PESCARA. Miriam Domenichini, 17enne di Termoli, è la vincitrice della selezione pescarese del concorso “La Tifosa più bella d’Italia”, svoltosi ieri sera presso il ristorante Il Moro di Pescara, organizzato dal Club Donne Biancoazzurre. La neo reginetta ha capelli lunghi castani ed occhi nocciola, è alta 1 metro e 85 centimetri, frequenta  il quarto anno del liceo scientifico, è una modella per hobby e dopo la scuola si iscriverà alla facoltà di giurisprudenza per diventare avvocato. Ha iniziato a seguire il Pescara nel campionato 2011-12, affascinata dalle prodezze di Marco Verratti e dalla promozione in serie A.

SECONDA LA BOMBA JESSICA DI VIRGILIO. Ha caratteristiche diverse la seconda classificata Gessica Di Virgilio, 23 anni, di Miglianico: bionda, occhi azzurri, 168 cm di statura, studentessa di giurisprudenza coltivando l’ambizione di diventare magistrato. Anche lei è diventata tifosa del Pescara nell’anno del salto nella massima categoria.

LA FINALE IL 6 SETTEMBRE A SALERNO. Le due miss accedono alla finale nazionale del concorso, in programma il 6 settembre a Salerno. Rappresenteranno i colori del Delfino in competizione con aspiranti miss provenienti da tifoserie di club di serie A e B.

LA GIURIA. Certosino l’operato della giuria, composta da autorità istituzionali e sportive: il prefetto di Pescara Vincenzo D’Antuono, l’assessore regionale allo sport Carlo Masci, il sindaco Luigi Arbore Mascia, il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, l’amministratore unico Danilo Iannascoli, il direttore sportivo Giorgio Repetto, l’allenatore Pasquale Marino, l’ex arbitro di serie A Pasquale Rodomonti,  il presidente regionale dell’Unione Stampa Sportiva Antonio De Leonardis.

LA SFIDA IN DIVISA BIANCAZZURRA. Le concorrenti hanno sfilato davanti alla giuria in differenti look: costume da bagno, abito da sera e divisa del Pescara. Particolarmente apprezzata dai giurati e dal pubblico, la performance in tenuta biancoazzurra, indossata con simpatia e semplicità. Con disinvoltura, le concorrenti hanno posto domande ai giurati. Prevalente il tema calcistico: dalle ambizioni del Pescara 2013-14 alla campagna acquisti, gli errori arbitrali, la filosofia di gioco di Marino ma anche la gelosia tipicamente siciliana del tecnico di Marsala e l’imperturbabilità dei baffi di Antonio De Leonardis.

LA "STELLA" MARIANNA DI FABIO. Alla serata è intervenuta l’unica pescarese vincitrice della fase nazionale del concorso “La Tifosa più Bella d’Italia”, la bella Marianna Di Fabio, miss nell’anno 2000, oggi madre di un bambino di 5 anni e di una bimba in arrivo fra tre mesi.

UNA SERATA PIACEVOLE E DIVERTENTE. La giuria ha potuto scoprire anche il talento canoro delle concorrenti Maurizia Sciarretta e Giulia Clerico, che si sono esibite in una originale versione del brano “The best” di Tina Turner. Applausi ed attestazioni di affetto per la vulcanica Nella Grossi, da 36 anni presidente del Club Donne Biancoazzurre e promotrice dell’evento. A concludere la serata, l’inno delle Donne Biancoazzurre, cantato dal vivo da Francesca Barbacane e Maurizia Sciarretta. La selezione sarà trasmessa interamente su Rete 8 Sport oggi alle 20.40 e domani alle 22,30.

 

Redazione Independent

martedì 30 luglio 2013, 12:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tifosa
miss
pescara
concorso
biancazzurra
notizie
marianna di fabio
bellezza
jessica di virgilio
miriam domenichini
Cerca nel sito