Una coppa mondiale insanguinata? La Russia e' pronta

Il 14 giugno comincia l'evento sportivo più seguito del pianeta: il Campionato Mondiale di Calcio. Chi alzerà la Coppa? Intanto cresce la paura del terrorismo internazionale

Una coppa mondiale insanguinata? La Russia e' pronta

UNA COPPA MONDIALE INSANGUINATA? LA RUSSIA E' PRONTA. Manca meno di un mese e il mondo e' gia' in festa per l'avvenimento che si ripete ogni quattro anni. Il mondo meno l'Italia perche', come tutti sappiamo con tanta tristezza, l'Italia non sara' in Russia per il Campionato Mondiale di Calcio. Cosi', previsioni e scommesse a non finire. Chi vincera' la Coppa? Come sara' l'organizzazione russa? Molte ostilita' saranno sui campi di gioco tra nazioni che vivono di calcio, nel calcio. Proprio in questi giorni e' uscito allo scoperto un largo numero di terroristi che hanno giurato di "tagliare le teste" soprattutto dei grossi nomi, e hanno ripetutamente detto quella di Ronaldo e di altri. Certo, nonostante il servizio di sicurezza, come si puo' scendere in campo con la spada dei terroristi che gira sopra le teste? Non e' facile. I terroristi non sono i soliti fans che urlano di fare fuori l'arbitro "venduto". I terroristi, purtroppo, mantengono le loro minacce. La Federazione Calcio Russa ha risposto per le rime, promettendo un confronto "pieno di sangue" con chi tentera' di bloccare la manifestazione sportiva piu' seguita nel mondo. Quando potremo avere la tranquillita' richiesta per seguire la propria squadra mentre affronta le migliori nel mondo?

Benny Manocchia

giovedì 17 maggio 2018, 14:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
terrorismo
mondiali di calcio
russia
ronaldo
teste
arbitro venduto
coppa
Cerca nel sito