Una bravata costata cara

Avezzano. Avevano lanciato un bengala dentro un autobus. Denunciati due minorenni con pesanti accuse

Una bravata costata cara

AVEZZANO. UNA BRAVATA COSTATA CARA. vevano esploso un fumogeno da stadio, tipo bengala, sull'autobus Arpa, in viaggio da L'Aquila ad Avezzano, provocandone l'evacuazione a ridosso della galleria di San Rocco. Il conducente, infatti, vista la cabina piena di fumo ha arrestato il mezzo ed ha fatto scendere tutti i passeggeri. Sono stati attimi di panico poichè non era chiaro a nessuno cosa fosse accaduto.

DENUNCIATI DUE MINORENNI. Gli autori della bravata, due minorenni marsicani, sono stati denunciati con le pesanti accuse di incendio doloso, attentato alla sicurezza dei trasporti ed interruzione di pubblico servizio. Ovviamente disperati i genitori che saranno costretti a pagare i risarcimenti provocati dai due ragazzini al mezzo ed ai passeggeri.

Marco le Boeuf

mercoledì 17 ottobre 2012, 10:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
avezzano
minorenni
incendio
autobus
arba
galleria
san rocco
bravata
denunciati
notizie
Cerca nel sito