Una "boccata d'ossigeno"

Finalmente, dopo quasi 5 mesi di stop, riapre il polmone verde della città: la Riserva Naturale Dannunziana

Una "boccata d'ossigeno"

RIAPRE LA PINETA DANNUNZIANA - La Riserva naturale dannunziana di Pescara torna alla città: a partire da questa mattina il Comparto 4, quello che contiene il percorso jogging, la pista delle bocce e le strutture di gioco per i bambini, è stato ufficialmente e definitivamente riaperto al pubblico, con la riconsegna al territorio dell’80 per cento dell’intero Parco. Resta chiuso, momentaneamente, il comparto 3, quello del laghetto, su cui ora si sono concentrati gli ultimi sforzi per riaprire anch’esso entro una settimana. «Massimo dieci giorni», ha assicurato l'assessore ai Parchi del Comune di Pescara, Roberto Renzatti. «Si stanno dunque superando gli ultimi ostacoli che purtroppo sino a oggi - ha spiegato Renzetti - ci hanno costretto a tenere chiusa la Riserva, dopo la drammatica nevicata che ha prodotto danni enormi nella struttura, imponendo l’eliminazione di centinaia di pini ormai pericolanti, alberi che però andremo ora a sostituire avviando la ripiantumazione dell’intera pineta per restituirle la sua anima». Finalmente una buona notizia, anzi "una boccata d'ossigeno".

Marco Le Boeuf

domenica 15 luglio 2012, 13:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pineta
dannunziana
riapre
comparto 4
laghetto
assessore
parchi
chiusa
riserva
pescara
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano