Una Proger convincente batte Jesi all'esordio nel campionato di A2

Inizia con una grande prestazione il campionato di A2 della Proger Chieti al PalaLeombroni contro una mai doma Aurora Jesi

Una Proger convincente batte Jesi all'esordio nel campionato di A2

UNA PROGER CONVINCENTE BATTE JESI ALL’ESORDIO DEL CAMPIONATO DI A2. Inizia con una grande prestazione il campionato di A2 della Proger Chieti al PalaLeombroni contro una mai doma Aurora Jesi. Una squadra rinnovata per 8/10 ha vinto e convinto al suo esordio grazie ad una difesa eccellente ed un Monaldi strepitoso. Al cospetto di un pubblico non numerosissimo come ci si poteva attendere, i teatini offrono una prova che conferma l’ottimo lavoro svolto dall’equipe di coach Galli nel precampionato con una squadra di giovanissimi e batte Jesi nel finale 82-77. Contrariamente a ciò che si evince dal punteggio, la Proger ha condotto sempre la gara, avendo anche un vantaggio parziale di 18 punti durante il secondo quarto, grazie alle triple di Monaldi.

LA PARTITA. Lo Starting-Five con cui la Proger si presenta in campo è composto dai ‘confermati’ Sergio e Monaldi, dal ‘nuovo’ Allegretti e dagli stranieri Armwood e Abbott, quest’ultimo non al meglio della condizione ed in forse sino all’ultimo a causa di una fastidiosa lombalgia. Jesi risponde con l’ex Matera Greene (che chiuderà con uno score di 28 punti), Hunter, Gueye, Paci e Santiangeli. Con un po’ di comprensibile emozione iniziale, data anche la giovanissima età dei teatini, la gara parte subito in salita per i giocatori di coach Galli, con uno 0-6 contrastato solo da un pick’n’roll di Allegretti ed una penetrazione di Monaldi, inizialmente partito in posizione di guardia-ala. Difese a uomo per entrambe le squadre che sembrano studiarsi nei primi cinque minuti, fino al minuto 5:49 in cui viene fischiato un discutibile fallo antisportivo ad Abbott. Con l’ingresso di Piccoli al posto dell’americano (gravato già di 2 falli), la Proger inizia a carburare grazie anche ad un grandissimo Monaldi, MVP della gara, che alza il tono della gara e porta in vantaggio i suoi con un rimbalzo in attacco ed due successive triple. Grazie ad una difesa arcigna ed una tripla di Abbott, il primo quarto si chiude con i teatini in vantaggio 23-18. La seconda frazione si apre con l’ingresso del giovanissimo Vedovato sotto i tabelloni che da respiro ad Allegretti, ed una zona 3-2 impostata alla perfezione da coach Massimo Galli, che allunga il vantaggio dei teatini al riposo 37-25, grazie anche al contributo di Gigi Sergio, ordinato e preciso come sempre. Una tripla ed un assist di Monaldi aprono il terzo quarto, allungando il vantaggio della Proger e costringendo coach Lasi a chiedere immediatamente un Time Out per provare a rincorrere la Proger con una zone-press. Ma due triple consecutive di Allegretti e le penetrazioni di Monaldi e Abbott allungano il vantaggio teatino a + 18. La terza frazione si chiude con la Proger avanti 57-48. Ci si gioca la vittoria nell’ultimo quarto con Jesi che prova a recuperare con un grandissimo Greene e con Santiangeli molto attivo nel pitturato. Un po’ affaticati i giocatori teatini, rischiano qualcosina nel finale a causa anche di tre improbabili tiri liberi concessi a Greene su un fantomatico fallo di Monaldi.
In conclusione una Proger lucida e concentrata che lascia soddisfatto il pubblico teatino, con delle ottime certezze in difesa, un grande Monaldi, due buoni americani ed un Allegretti eccellente. I punti dalla panchina sono stati pochi ma si sono visti i giovani Piazza, Piccoli e Vedovato ancora acerbi sì, visibilmente emozionati per l’esordio in un campionato difficilissimo ma, conoscendo lo straordinario lavoro che riesce a svolgere coach Galli con i giovani, con grandi prospettive per il proseguo della stagione. E’ ancora presto per valutare le reali potenzialità dalla squadra, qualcosina in più ci dirà la prossima gara a Treviglio domenica prossima.


Tabellino: Proger Chieti Vs Jesi (23-18) (37-25) (57-48) 82-77

Proger Chieti: Abbott 10, Piazza 2, Allegretti 18, Marchetti n.e., Sipala n.e., Piccoli, Vedovato 3, Sergio 13, Monaldi 20, Armwood 16 All. Galli
Aurora Basket Jesi: Greene 28, Hunter 6, Battisti 3, Lucarelli, Janelidze 5, Leggio, Paci 9, Santiangeli 21, Picarelli 2, Gueye 3 All. Lasi

Risultati Campionato A2

Mec-Energy Roseto-De' Longhi Treviso 72-83
OraSì Ravenna-Bondi Ferrara 69-79
Europromotion Legnano-Centrale del Latte Brescia 73-82
Bawer Matera-Remer Treviglio 85-73
Basket Recanati-Andrea Costa Imola 69-74
Proger Chieti-Aurora Basket Jesi 82-77
Pall. Trieste 2004-Tezenis Verona 39-68
Eternedile Bologna-Dinamica Generale Mantova si gioca il 14/10/15 ore 20:30 (a Rimini)

Classifica A2:

De' Longhi Treviso 2, Bondi Ferrara 2, Centrale del Latte Brescia 2, Bawer Matera 2, Andrea Costa Imola 2, Proger Chieti 2, Tezenis Verona 2, Eternedile Bologna 0*, Dinamica Generale Mantova 0*, Mec-Energy Roseto 0, OraSì Ravenna 0, Europromotion Legnano 0, Basket Recanati 0, Aurora Basket Jesi 0, Pall. Trieste 2004 0, Remer Treviglio 0
*1 gara in meno

Stefano Tortoreto

lunedì 05 ottobre 2015, 09:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
proger chieti
jesi aurora
classifica a2
campionato basket
stefano tortoreto
risultati a2
Cerca nel sito