Città fantasma (del passato)

L'Aquila. Si discuterà dell'idea "Salotto Urbano". Intanto si avvicina la scadenza per partecipare al 'concorsone'

Città fantasma (del passato)

L'AQUILA. GIOVEDI' IL CONSIGLIO. ll Consiglio comunale si riunirà in seduta straordinaria di prima convocazione, giovedì 27 settembre, alle ore 15, presso l'Emiciclo Regionale (Sala Sandro Spagnoli). Verrà discussa l’interrogazione del consigliere comunale Luigi D’Eramo su Approvazione protocollo d’intesa per la realizzazione di un centro polifunzionale, il cosiddetto Salotto Urbano”. La città, come è noto, vive uno dei momenti più bui della sua storia. Dopo il sisma, infatti, non si è più ripresa e somiglia sempre di più ad un fantasma: quello del passato!

GLI ALTRI PUNTI. All’ordine del giorno le delibere relative alla salvaguardia degli equilibri di bilancio, alla proposta di scioglimento del Consorzio dei Beni Culturali della Provincia dell’Aquila, alle modifiche e alle integrazioni sulle delibere relative ai costi monetari sostitutivi della cessione delle aree di urbanizzazione primaria e secondaria in base agli indici Istat.

SOSTEGNO ALLE IMPRESE. Verranno inoltre discusse le disposizioni per favorire la ripresa delle attività produttive danneggiate dal sisma e l’acquisizione al patrimonio civico dei moduli abitativi, realizzati dal dipartimento della Protezione Civile per il superamento dello stato emergenziale.

LAVORI AL PARCO GIOLITTI. L’assemblea discuterà inoltre l’approvazione del progetto definitivo del “Parco Murata Gigotti” e la delibera riguardante i lavori di miglioramento delle condizioni di sicurezza mediante la realizzazione di un nuovo svincolo con la strada statale 260 e la Strada Statale 80 in località “Cermone”. L’Eventuale seduta di seconda convocazione è prevista per sabato 29 settembre alle ore 10 presso la Sala del consiglio Provinciale in Via Ulisse Nurzia.

ISCRIZIONI E DOMANDE ON LINE. Per partecipare c'è tempo fino all'11 ottobre 2012. Le domande saranno accettate solamente in via telematica, tramite il sistema step-one Ripam di FormezPA. Si dovrà pagare una tassa d'iscrizione di 14,62 euro per ciascun concorso cui si intenda partecipare. Il bando (http://www.guritel.it/icons/freepdf/S4FREE/2012/09/11/S4071.pdf) è disponibile sul sito del Ripam, Riqualificazione delle Pubbliche amministrazioni, di FormezPA ed anche su quello del Ministero della Coesione Territoriale.



 Reda Inde

lunedì 24 settembre 2012, 12:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
comune
l'aquila
consiglio
comunale
notizie
29 settembre
imprese
sisma
parco murata giolitti
salotto urbano
concorsone
scadenda
domande
Cerca nel sito