Un "business man" italo-americano alla corte di Sebastiani?

Secondo indiscrezioni "Made in Usa" ci sarebbero delle trattative in corso con la California per acquistare il Delfino Pescara 1936

Un "business man" italo-americano alla corte di Sebastiani?

UN "BUSINESS MAN" ITALO-AMERICANO ALLA CORTE DI SEBASTIANI? Secondo informazioni in nostro possesso, ancora tutte da verificare e quindi al momento classificabili tra i rumor, ci sarebbe un "business man" italo-americano della California, intenzionatissimo ad acquistare il Delfino Pescara 1936, la società proprietaria della squadra Pescara Calcio. A rivelare lo scoop (che ribadiamo al momento presunto) è un nostro amico e collega giornalista, esperto in questioni americane essendo stato per moltissimi anni il corrispondente da New York. "Non mi ha detto il nome dell'interessato - ci ha spiegato  - ma pare che ci siano gia' contatti con il proprietario della squadra". Ricordiamo che, lo scorso marzo, ci fu un tentativo da parte dell’ex amministratore delegato del club e socio di minoranza Danilo Iannascoli per rilevare il 70% della società. Ma la richiesta di 9 milioni di euro cash in caso di permanenza al Campionato di Serie A e 6 milioni in caso di partecipazione al Campionato di Serie B del presidente Sebastiani, che detiene il pacchetto di maggioranza della società, non trovò la strada della convergenza con la controparte. In quella circostanza, però, Sebastiani ebbe modo di dire che l’operazione vendita delle quote a Iannascoli si era chiusa: "Non sono interessato e non lo sono più" aggiungendo però che avrebbe continuato "a cercare soci importanti per fare grande il Pescara”. Chissà che questo rumor americano non possa davvero rivelarsi in uno scoop.

Romanzo

giovedì 28 settembre 2017, 16:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
americano
california
pescara calcio
ultime notizie
notizie pescara calcio
daniele sebastiani
Cerca nel sito