Ultimi minuti per "u tiradrittu"

L'attaccante calabrese Giuseppe Sculli arriva in prestido dalla Lazio. Si tratta anche per Sforzini e Bovo

Ultimi minuti per "u tiradrittu"

MERCATO BIANCAZZURRO. ANCORA 48 ORE.  Mancano poco più di 50 ore alla fine del mercato invernale e la dirigenza biancazzurra sta facendo l'impossibile per portare in biancazzurro quei "rinforzi" necessari per tentare una difficile salvezza. In cima alla lista dei desideri c'era l'attaccante polacco Libor Kozac ma Lotito manco ci ha pensato per un secondo a privarsene, se non per la metà di Fernando Quintero, 19 centrocampista colombiano. Così il Direttore Sportivo Daniele Delli Carri, criticatissimo dagli ultrà, ha deciso di puntare su un nome che "scotta" del calcio italiano: il 31enne attaccante calabrese Giuseppe Sculli. Insieme a Sculli è stato chiesto Ferdinando Sforzini, attaccante dai notevoli mezzi fisici, di proprietà del Grosseto. Per il centrocampo si è fatto il nome di Massimo Donati del Palermo, mentre in difesa, dopo la rottura con Terlizzi, in nome che circola sul taccuino è quello del romano Cesare Bovo del Palermo

CHI E' SCULLI. Giuseppe Sculli è un buon attaccante di scuola juventina. Ha giocato negli ultimi sei anni tra Genoa e Lazio, mettendo a segno 29 reti in 166 gare. Sculli, destro naturale, assistito dalla gea world Srl è alto 1,77 cm e vale circa 900mila euro. E' un attaccante esterno che gioca bene nel 4-3-3 oppure nel 4-4-2. E' molto dotato tecnicamente ma la qualità migliore dell'attaccante calabrese è il carisma. Indimenticabile l'immagine di Sculli che va a calmare la tifoseria rossoblù che chiedeva ai giocatori di togliersi la maglia, durante la gara il Genoa stava perdendo col Siena 1 a 4 a "Marassi": fu l'unico a non togliersela. Forse anche il fatto di essere il nipote del boss della 'ndrangheta Giuseppe Morabito detto u tiradrittu (dal dialetto calabrese: spara dritto, buona mira) ha contributo ad alimentarne il mito. Sculli è indagato da maggio 2012 nella vicenda del calcioscommesse.

twitter@subdirettore

mercoledì 30 gennaio 2013, 10:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sculli
boss
morabito
tifosi
maglia
genoasiena
calcioscommesse
notizie
pescara
mercato
Cerca nel sito