Ultime ore per salvare i lupi e gli orsi d'Abruzzo

Il consigliere regionale Luca Ricciuti vuole tagliare 4mila ettari di fascia protetta. Firma la petizione e vai a protestare!

Ultime ore per salvare i lupi e gli orsi d'Abruzzo

IL PARCO D'ABRUZZO NON SI TOCCA. FIRMA LA PETIZIONE SALVA LUPI E ORSI. E' incredibile ma sta succedendo per davvero. Nelle "Valle Verde" d'Europa si sta tentando un blitz all'ultimo minuto per riperimetrare il Parco Regionale Sirente Velino in Abruzzo, dove vivono specie protette come l'orso marsicano.

Il Consigliere Regionale Luca Ricciuti ha, infatti, proposto di riqualificare oltre 4.000 ettari di fascia protetta a ridosso dei Comuni di Rocca di Mezzo e Rocca di Cambio per “creare una zona di caccia e per consentire alcuni progetti immobiliari”.

Ciò implicherebbe che questo territorio destinato alle specie protette e non, tra le quali l’ orso marsicano e il lupo, finirebbe nelle mani di cacciatori e costruttori. Il tutto verrà discusso giovedì 12 dicembre, data slittata al 17 dicembre in seguito alle proteste.

Non permetteremo che questo scempio del nostro territorio e dei nostri amici animali.

Clicca sotto per firmare la petizione e poi condividila con tutti, consegneremo tutte le firme al Presidente del Consiglio regionale appena prima dell'inizio della seduta decisiva.:

https://secure.avaaz.org/it/petition/Consiglio_regionale_abruzzese_Luca_Ricciuti_IL_PARCO_REGIONALE_D_ABRUZZO_SIRENTE_VELINO_NON_SI_TOCCA/?bOUwGcb&v=32781

Redazione Independent

lunedì 16 dicembre 2013, 15:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
parco nazionale
sirente velino
progetto immobiliare
zone caccia
ricciuti
abruzzo
Cerca nel sito

Identity