Ucciso a bastonate il pensionato. S'indaga sulle ultime ore

L'autopsia conferma la morte violenta: colpito sette volte alla testa. Indagano i carabinieri di Teramo: nessun movente escluso

Ucciso a bastonate il pensionato. S'indaga sulle ultime ore

UCCISO A BASTONATE IL PENSIONATO TERAMANO. Renato Bellisari, 77 anni, pensionato di Pietracamela (Tearamo) è stato ucciso con un bastone o una spranga. A confermare l'omicidio l'autopsia del medico legale Giuseppe Sciarra che ha irrobustito la tesi degli inquirenti che per primi avevano parlato di morte violenta per mano di qualcuno. L'uomo, che viveva da solo nella sua abitazione di Intermesoli dopo un lungo periodo trascorso in Canada, è stato colpito a morte giovedì sera dall'assassino e ben sette volte. Aveva la calotta cranica fracassata e, quando è stato trovato dai sanitari del 118 e dai vigili del fuoco chiamati dai vicini, era riverso in una pozza di sangue

Le indagini, coordinate dal pm Andrea De Feis, sono portate avanti dai carabinieri del reparto operativo guidati dal capitano Nazario Giuliani.

Dall'appartamento della vittima manca il portafoglio. L'ipotesi accreditata, al momento, è quella della rapina finita in tragedia.

Redazione Independent

 


domenica 28 settembre 2014, 13:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
renato bellisari
omicidio
autopsia
intermesoli
pietracamela
notizie
canada
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano