Uccisa dall'Intercity

Si chiamava Maria Rosaria Lioce la 48enne morta ad Alba Adriatica. Parlava al cellulare col compagno

Uccisa dall'Intercity

ALBA ADRIATICA. MUORE 48ENNE IN STAZIONE. Si chiamava Maria Rosaria Lioce e aveva 48 anni la donna che ieri sera, intorno alle 21.30, ha perso la vita alla stazione di Alba Adriatica travolta da un treno. La donna era appena scesa dal treno interregionale diretto ad Ancona e stava attraversando i binari quando è stata centrata in pieno dall'Intercity proveniente da Bologna e diretto a Pescara.

UNA DISATTENZIONE FATALE. Stando ad una prima ricostruzione sembra che la signora stesse parlando al telefonino col proprio compagno mentre stava attraversando i binari così non si è accorta del pericolo imminente. Sembra che avesse sbagliato destinazione: invece di fermarsi a Giulianova, dove lui la aspettava, era scesa, appunto, ad Alba Adriatica.

Redazione Independent

 

sabato 09 marzo 2013, 15:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stazione
giulianova
maria rosaria lioce
compagno
telefono
intercity
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano