Ubriaco scatena il panico

Arrestato un ucraino di 25 anni: ha colpito anziani, un ristoratore e persino un poliziotto

Ubriaco scatena il panico

UBRACO SCATENA IL PANICO E COLPISCE UN POLIZIOTTO. Ieri sera, intorno ore 18.30, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno arrestato per violenza, rersistenza e lesioni a pubblico ufficiale, O.B., cittadino ucraino di 25 anni, pregiudicato. Il malvivente, in evidente stato di ebbrezza, aveva aggredito senza alcuna ragione per futili motivi quattro anziani a passeggio sulla Strada Parco.

PICCHIATO UN RISTORATORE. Il fatto non è sfuggito al titolare di una gastronomia che è intervenuto in soccorso dei malcapitati ma, a sua volta, è stato colpito all’addome da una serie di pugni che lo hanno fatto rovinare a terra. Tempestivamente allertati dalla Centrale Operativa, che era stata contattata da alcuni passanti, sono giunti sul posto i militari del N.O.R. che, dopo aver sedato l’aggressione, hanno invitato l’uomo a seguirli in caserma. In tale circostanza, il malvivente si è avventato contro i Carabinieri che, dopo essere riusciti a bloccarlo, lo hanno tratto in arresto. Uno dei militari, colpito da un pugno al volto, ha riportato lesioni con prognosi di 5 giorni. L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Questa mattina si terrà il giudizio direttissimo.

Redazione Independent

venerdì 14 dicembre 2012, 14:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
aggressione
pescara
poliziotto
notizie
ubriaco
Cerca nel sito