Ubriaco fermo per omicidio

L'Aquila - E' risultato positivo all'alcoltest il romeno che ha investito e ucciso la donna alla fermata dell'autobus

Ubriaco fermo per omicidio

UBRIACO FERMATO PER OMICIDIO - Era ubriaco e per questo motivo il gup del tribunale de l'Aquila ha posto in stato di fermo giudiziario, con l'accusa di omicidio colposo e lesioni personali, il conducente dell'auto che, martedì pomeriggio, ha investito mortalmente una donna all'Aquila. Si tratta di un uomo di 35 anni, Niklai Sordu, romeno, operaio, da anni residente a L'Aquila. La vittima, Anna Ciuffettelli, 57 anni, dipendente dell'università, stava aspettando l'autobus e, mentre parlava con un'amica in via San Giacomo, è stata travolta e uccisa sul colpo dall'auto pirata. Il provvedimento si è reso necessario dopo che, ieri pomeriggio, i risultati degli esami avevano confermato lo stato di ebrezza alcolica.

Redazione Independent

giovedì 21 giugno 2012, 09:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l'aquila
via san giacomo
auto
romeno
omicidio
colposo
alcoltest
positivo
fermo giudiziario
anna ciuffittelli
vittima
niklai sordu
capoluogo
abruzzese
Cerca nel sito

Identity