Tutto verra' a galla fra pochi giorni

A giorni diranno dove e quando ci sara' il meeting con Trump e il giovane leader nordcoreano Kim

Tutto verra' a galla fra pochi giorni

TUTTO VERRA' A GALLA FRA POCHI GIORNI. Fu l'abruzzese Mike Pompeo, ministro degli Affari Esteri staunitense, a stabilire con Kim giorno e data del meeting con Trump. A giorni diranno dove e quando ci sara' il meeting. Personalmente azzardo un cesto di eccezionali ciliegie rosse: probabilmente si incontreranno nella DMZ, ossia nella zona demilitarizzata, quel lembo di terra che per anni ha tenuto estranei Nord e Sud Corea. Quando? Probabilmente prima della fine di questo mese. O forse sara' tutto diverso. Intanto negli Stati Uniti a migliaia ricordano al presidente US di "stare attento", quell'imbroglione del nord puo' confondere le idee di tante persone. Ma Trump dice (sorridendo): vedremo. Che cos'altro dovrebbe dire? Una cosa e' certa: cosi' come stanno le cose, se Donald vede sul tavolo il giochetto delle tre carte, Trump si alzera', porra' la mano a Kim e dira' statti bene... E non avra' nulla da perdere, perche' se Kim intende restare sullo status quo, anche Trump non cambiera' idea e terra' in vita tutto quanto ha detto finora al capo del NOKO: rimarrai isolato dal resto del mondo

Benny Manocchia

domenica 06 maggio 2018, 12:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
trum
noko
corea
incontro
kim yong un
meeting
ultime notizie
mike pompeo
Cerca nel sito