Truffe su leasing e assicurazioni auto, 5 misure cautelari

Nel corso dell'operazione denominata "Air Mooving", la polizia stradale di Pescara ha eseguito quattro arresti per stroncare un'associazione a delinquere

Truffe su leasing e assicurazioni auto, 5 misure cautelari

OPERAZIONE "AIR MOOVING". Nel corso dell'operazione denominata "Air Mooving", la polizia stradale di Pescara ha eseguito quattro misure cautelari delle cinque emesse dal gip del Tribunale del capoluogo adriatico per stroncare un'associazione a delinquere operante su tutto il territorio nazionale per la commissione di truffe ai danni di societa' di leasing e di assicurazioni per un importo di 6 milioni di euro.

58 INDAGATI. Sono 58, complessivamente, gli indagati. Le misure sono state emesse dal gip Gianluca Sarandrea su richiesta del pm Valentina D'Agostino nei confronti dei soggetti, originari della provincia di Pescara, ritenuti di spicco e con le maggiori responsabilita' nell'ideare, pianificare e attuare il disegno criminoso. La polizia stradale, diretta da Silvia Conti, ha indagato per due anni per ricostruire oltre 80 operazioni di finanziamento/locazione.

COMPRAVENDITE FITTIZIE. Al centro delle truffe vi sono le compravendite fittizie di veicoli da cantiere e industriali come escavatori, carrelli elevatori, piattaforme aeree, e veicoli di grossa cilindrata che nella quasi totalita' dei casi sono risultati inesistenti o venduti dalle case madri sui mercati esteri. Uno dei 5 e' ancora ricercato.

Redazione Pescara

martedì 18 novembre 2014, 23:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arresti
truffa
veicoli
pescara
cronaca
leasing
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!