Truffatore seriale aveva raggirato anziani per oltre 180mila euro

Oltre 15 i casi accertati. Quello più eclatante ad un teramano che gli aveva consegnato 100mila euro per comprare casa

Truffatore seriale aveva raggirato anziani per oltre 180mila euro

Gli agenti della Squadra Mobile di Teramo hanno denunciato alla Procura della Repubblica un 42enne di Ortona (Chieti) responsabile di numerose truffe ad esercenti ed anziani abruzzesi.

Almeno 15 i casi riscontrati dagli agenti di polizia che, attraverso indagini ed osservazioni sul campo, sono riuciti ad individuarlo

L'uomo aveva un modus operandi efficace.

Prima conquistava la fiducia delle sue vittime e poi, grazie alle sue abilità ladresche, riusciva a convincerli ad investire denaro per vantagiosissime operazioni immobiliari ma che, in realtà, erano una truffa.

Nel corso delle sue attività era riuscito ad accumulare circa 180mila euro di cui una buona parte sottratti ad un anziano di Teramo che gli aveva consegnato 100mila euro per l'anticipo dell'acquisto di un'abitazione.

Il truffatore millantava contatti importanti con istituti bancari oltre ad una perfetta conoscenza dei meccanismi delle aste giudiziarie.

Redazione Independent

martedì 15 aprile 2014, 09:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
truffe
truffatore
anziano
ortona
teramo
scoperto
asta
Cerca nel sito