Trovato senza vita il corpo di un noto gelataio. Ucciso da un colpo partito accidentalmente

Tragedi questa mattina a Silvi: e' stata la moglie a scoprire il 62enne riverso a terra

Trovato senza vita il corpo di un noto gelataio. Ucciso da un colpo partito accidentalmente

SILVI, TROVATO MORTO IL PROPRIETARIO DELLA GELATERIA ‘TIZIANO. Una tragedia ha sconvoto questa mattina la comunità silvarola. Il proprietario della nota gelateria Tiziano è stato trovato cadavere dalla moglie. Sulle prime era sembrato un suicidio, ma poi le dichiarazioni della donna, che si trovava in casa, hanno permesso ai carabinieri di delineare i contorni della tragedia. Purtroppo l'uomo è stato ucciso da un colpo di fucile da caccia partito accidentalmente dall'arma che stava pulendo dentro il garage della sua abitazione. Inutile l'intervento dei soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 62enne, colpito in pieno volto dalla fucilata. Sul posto sono intervenuti anche i militari della Compagnia di Giulianova, che hanno immediatamente avviato le indagini per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente, poi chiarita dalle dichiarazioni della moglie.

Redazione Independent

venerdì 10 maggio 2019, 17:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
silvi
gelataio
fucilata
notizie
morto
moglie
Cerca nel sito