Trovata pistola rubata con cinque colpi e pronta per l'uso nella quinta città d'Abruzzo

L'arma era dentro un appartamento in ristrutturazione in via Adda a Montesilvano. Sono in corso approfondimenti per capire chi la usava

Trovata pistola rubata con cinque colpi e pronta per l'uso nella quinta città d'Abruzzo

ARMI NELLA QUINTA CITTA' D'ABRUZZO. Armi, ancora armi, nelle città abruzzesi. L'ultimo ritrovamento a Montesilvano, quinto agglomerato urbano d'Abruzzo per numero di abitanti, dentro un appartamento in ristrutturazione in via Adda. La pistola con cinque colpi nel caricatore e pronta per l'uso, una Bernardelli calibro 7,65, è ora sottoposta a sequestro dai Carabinieri dato che era stata rubata a febbraio dello scorso anno in un'abitazione di Penna Sant'Andrea (Teramo), frazione Val Vomano, in cui era stato commesso un furto. Il proprietario la deteneva legittimamente. I Carabinieri della Compagnia di Montesilvano, coordinati dal capitano Vincenzo Falce, ieri hanno perquisito l'appartamento, in via Adda, e hanno rinvenuto l'arma, nascosta nel mobile di una vecchia macchina da cucire. Accertamenti sono in corso per appurare come mai la pistola si trovasse nell'abitazione. Verranno inoltre eseguite verifiche balistiche sull'arma.

Redazione Independent

venerdì 25 novembre 2016, 11:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pistola rubata
montesilvano
macchina da cucire
carabinieri
notizie
Cerca nel sito