Troppi lavori a Pescara Sud

Balneatori inferociti con la Giunta Mascia: «Stagione sottotono ma il Comune ci sta mettendo del suo»

Troppi lavori a Pescara Sud

PESCARA SUD, BALNEATORI ESASPERATI: «LAVORI ANCORA IN CORSO SUL LUNGOMARE, COMUNE SI ASSUMA RESPONSABILITA’».– «Nonostante gli impegni precisi assunti dal Comune, i lavori sul lungomare di Pescara Sud sono ancora in corso. Sono poche le città di mare che riescono in un’'impresa di questo tipo nel cuore della stagione estiva». Lo affermano i balneatori di Fiba-Confesercenti del lungomare sud di Pescara. «La stagione non sta brillando – sottolineano i concessionari – ma il Comune ci sta mettendo del suo. Secondo gli annunci i lavori, iniziati a marzo, dovevano durare non più di 50 giorni. Le proteste delle scorse settimane avevano fatto assumere al Comune l’impegno a chiudere i lavori “entro pochissimi giorni”. Così non è stato: al 10 di luglio, siamo con i cantieri aperti ed è non solo esasperante per la categoria, ma ridicolo per l’immagine turistica della città. Il Comune imponga lo stop ai lavori e si assuma le proprie responsabilità».



Redazione Independent

giovedì 11 luglio 2013, 12:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
balneatori
lungomare
lavori
protesta
notizie
Cerca nel sito