Tromba d'aria. Feriti all'Ilva

Non c'è pace per lo stabilimento di Taranto. Una gru precipita in mare: operaio è disperso. Fulmine abbatte una ciminiera

Tromba d'aria. Feriti all'Ilva

TROMBA D'ARIA SULLO STABILIMENTO ILVA: 20 FERITI. E' drammatico il bilancio provocato dal maltempo che si è abbattuto sullo stabilimento Ilva di Taranto. Una tromba d'aria ha fatto precipitare in mare una gru, sulla quale stava lavorando un operaio che al momento è disperso. Lo stanno cercando i sommozzatori della protezione civile. Poi, ancora: un fulmine si è abbattutto su una ciminiera,facendola crollare e provocando venti feriti, di cui due in gravi condizioni. «L'azienda - fanno sapere gli addetti alla comunicazione - ha messo in atto tutte le procedure di emergenza generale, gli impianti sono presidiati, in azienda sono presenti i Comandanti dei Vigili del Fuoco provinciale e regionale. Non c'è stato alcun incendio. Le fiamme visibili dall'esterno sono relative agli sfoghi di sicurezza provocati dalle candele di sicurezza degli impianti. Tutta l'area ghisa è sotto controllo». L'azienda ha subito gravi danni strutturali ancora da quantificare.

MALTEMPO AL SUD: MORTI E FERITI. La feroce ondata di maltempo che si sta abbattendo sul sud dell'Italia ha finora provocato 4 morti - per uno scontro frontale nel brindisino - e ben 39 feriti, di cui 6 bambini che erano dentro in un istituto scolastico di Taranto.

Redazione Independent

mercoledì 28 novembre 2012, 16:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ilva
taranto
tromba d'aria
operaio
disperso
notizie
fulmine
ciminiera
crollata
Cerca nel sito