Trema la terra tra Lazio e Abruzzo. La scossa di magnitudo 3.2

Il sisma si è verificato alle ore 1:42:38 ad una profondità di 9.3 chilometri nei Monti Ernici-Simbruini

Trema la terra tra Lazio e Abruzzo. La scossa di magnitudo 3.2

SCOSSA DI TERREMOTO TRA LAZIO E ABRUZZO. Torna a tremare ancora la terra in Abruzzo per un terremoto  di magnitudo 3.2 verificatosi la notte scorsa e registrato dai sismografi alle ore 01.42.38.  

L'epicentro è stato registrato tra Broccostella, Castelliri, Isola del Liri, Pescosolido, Sora nel Frusinate, Balsorano e San Vincenzo Valle Roveto in provincia dell'Aquila, a  9,3 chilometri di profondità nel distretto sismico Monti Ernici-Simbruini.

Non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Redazione Independent

lunedì 27 aprile 2015, 09:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
scossa
terremoto
abruzzo
lazio
monti ernicisimbruini
epicentro
isola del liri
Cerca nel sito