«Tre euro per il ticket parcheggio auto non sono troppi»

Il Comune di Pescara replica alle osservazioni della Confcommercio. Ma il servizio di mobilità urbana resta scadente

«Tre euro per il ticket parcheggio auto non sono troppi»

PESCARA. IL COMUNE REPLICA A CONFCOMMERCIO SUL COSTO DEI PARCHEGGI. In merito alle osservazioni fatte dalla Confcommercio sul costo del ticket, che secondo l’associazione agirebbero come deterrente per il turismo, il Comune di Pescara ha replicato sostenendo che "la cifra di 3 euro è notevolmente al di sotto di altre località balneari e che i 5 euro relativi all’area ex Enaip non sono stati stabiliti dall’Amministrazione ma da operatori turistici privati che gestiscono la sosta in quegli spazi".

Ma dove pacheggiare l'auto per andare al mare?

Riviera Nord: si parcheggia nelle aree private a ridosso delle Naiadi che possono accogliere circa 900 veicoli. La gestione è stata affidata a Pescara Parcheggi. Costo è giornaliero ed è pari a 3 euro. 

Riviera Sud: si parcheggia nelle due aree a ridosso del Teatro d’Annunzio oltre a quelle dello Stadio Adriatico Cornacchia.

Per entrambi i litorali verrà garantito un servizio Bus di collegamento concordato con la Gtm.

La Riviera nord sarà servita dai seguenti autobus di linea: Linea 5 (per l’utenza dei Colli in direzione Lungomare Nord); 2 barrato, Linea 15. Riviera Sud: Linea 21 e Linea 7 e Linea 10

Per quest’anno non sarà possibile replicare l’utilizzo dei bus navetta per il Litorale Nord, in quanto l’unica area di inversione di marcia, precedentemente esistente ai confini con il territorio di Montesilvano, è stata occupata dall’ennesima fontana e ciò ha fatto sì che si potesse agire solo ed esclusivamente con autobus di linea.

Redazione Independent

venerdì 11 luglio 2014, 14:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
parcheggi
riviera sud
riviera nord
notizie
informazioni
ticket
comune
Cerca nel sito