Tre arresti per furto

Penne. Nel mirino dei ladri materiali ferrosi e strumenti per lavori agricoli. Sorpresi in flagranza

Tre arresti per furto

FURTO. TRE ARRESTI A PENNE. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza del reato di furto aggravato in abitazione Mammarella Antonino, 45enne di Pescara domiciliato in Lanciano, Ghinea Elvis, 26enne cittadino rumeno e Baldovin Angelica, 45enne rumena, anch’essi domiciliati in Lanciano, con precedenti di polizia giudiziaria, con l'accusa di “furto aggravato in concorso” di materiali ferrosi e strumenti per lavori agricoli.

LE DINAMICHE DELL'ARRESTO. I tre pregiudicati sono stati sorpresi e bloccati a bordo di un autocarro Ford Transit in loro uso  dopo aver asportato circa 5quintali di materiali ferrosi e diversi strumenti da lavoro custoditi in una rimessa pertinente l’abitazione di un agricoltore domiciliato in Penne, grazie alla tempestiva segnalazione pervenuta sull’utenza di pronto intervento da un vicino di casa che ha notato le tre persone accedere nell’adiacente abitazione in assenza dei proprietari. I militari, prontamente giunti sul posto ed intercettati i malfattori, hanno recuperato l’intera refurtiva che è stata restituita all’avente diritto.

I tre arrestati sono stati ristretti presso le camere di sicurezza di questa Compagnia in attesa di essere giudicati con rito direttissimo nella mattinata odierna. 

Redazione Independent

mercoledì 21 novembre 2012, 10:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
penne
notizie
furto
materiale
casa
agricoltore
Cerca nel sito