Travolge e uccide da neopatentato ubriaco, è omicidio colposo

La vittima è morta in ospedale a Pescara dopo ricoverato in coma da mercoledì. Famiglia autorizza espianto organi

Travolge e uccide da neopatentato ubriaco, è omicidio colposo

CITTA' SANT'ANGELO, MORTO IL 18ENNE INVESTITO DA UBRIACO. Morte cerebrale per il 18enne di Città Sant'Angelo che la sera di mercoledì scorso è stato investito da un'automobile mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali con il suo monopattino. Alla guida dell'auto c'era un 20enne neopatentato di origini campane, risultato positivo al test alcolemico, e che ora dovrà rispondere di omicidio colposo.

La morte cerebrale è stata certificata al termine del periodo di osservazione, all'ospedale di Pescara. Il magistrato ha dato il via libera al prelievo degli organi.

Redazione Independent

domenica 16 agosto 2015, 08:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
citta sant angelo
ubriaco
auto
incidente
morte
donazione organi
Cerca nel sito

Identity