Trasporto locale: confermato lo sciopero di venerdì 15 settembre

I sindacati contestano la politica regionale e la tenuta economico/finanziaria della Tua e della stessa Sangritana

Trasporto locale: confermato lo sciopero di venerdì 15 settembre

TRASPORTO LOCALE: CONFERMATO LO SCIOPERO DEL 15 SETTEMBRE. Forti timori sulla tenuta economica/finanziaria di Tua e della stessa Sangritana Spa. Con la cessione, Tua perderà introiti per 13,7 mln/€. Secondo il Presidente Tonelli e la Regione, le minori entrate saranno compensate estendendo il biglietto unico sull'area metropolitana e facendo passare i mezzi pubblici sulla Strada Parco. Per la Cgil è pura follia. “Finanza creativa”.  La Filt Cgil unitamente alla Cgil Abruzzo conferma lo sciopero di 4 ore contro la politica regionale sui trasporti indetto per venerdì 15 settembre e che interesserà prevalentemente la fascia oraria 16.00/20.00. Proprio nella fascia dello sciopero, la Cgil ha indetto un’assemblea pubblica che si terrà a L’Aquila dalle ore 17.30, presso l’Auditorium Sericchi (Via Pescara, n.2) e a cui parteciperanno lavoratrici e lavoratori del trasporto locale. L’invito è stato esteso anche alla politica e , nello specifico a coloro che amministrano o che rappresentano le aree interne della nostra regione, ovvero quelle che subiranno gli effetti devastanti e le ricadute negative del processo di riordino deciso dalla Regione Abruzzo. 

Redazione Independent

mercoledì 13 settembre 2017, 12:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sciopero
trasporto pubblico
abruzzo
15 settembre
cgil
ultime notizie
sangritana
Cerca nel sito