Tramare per la comunità rom

Italia e Turchia insieme per l'integrazione culturale. Un progetto finanziato dal programma Youth in Action della Ue

Tramare per la comunità rom

INTEGRAZIONE ROM. PARTE UN PROGETTO A PESCARA. Sta per ripartire a Pescara un progetto finanziato dal programma Youth in Action dell'Unione Europea sull'integrazione culturale. Si chiama TRA-M.A.R.E ed è promosso dall'associazione A.I.S.T. (Associazione Italiana Socioterapia) insieme al gruppo informale Turco Muratpasa. Segue un progetto già concluso, Gio&Co, sugli stessi temi, nello specifico sull'integrazione sociale e culturale della comunità rom presente a Pescara.  L'obiettivo di TRA-M.A.R.E è la creazione di un processo di dialogo interculturale che porti al superamento, seppure parziale, delle principali cause di pregiudizio e marginalizzazione nei confronti della comunità Rom.  Gli strumenti saranno innovativi e diversi, in particolare il gioco, come strumento educativo, il fumetto e il linguaggio audiovisivo. Tutte le attività si svolgeranno a Pescara e saranno dirette a bambini e ad adulti.  Per i prossimi mesi, si lavorerà alla creazione di una rete sul territorio, mentre i laboratori inizieranno a maggio, dopo l'incontro con i partner Turchi con i quali si condivideranno proposte e buone pratiche. Per informazioni e approfondimenti, è disponibile il sito internet all'indirizzo http://www.tramare.altervista.org.

Redazione Independent

lunedì 04 marzo 2013, 14:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
integrazione
italia
turchia
pescara
tramare
Cerca nel sito