Traffico di oro rosso, sequestrata 'la basa': un azienda nel chietino

Blitz dei carabinieri contro il traffico di rame rubato: denunciate tre persone. Maggiori dettagli in conferenza stampa alle 11

Traffico di oro rosso, sequestrata 'la basa': un azienda nel chietino

TRAFFICO DI RIFIUTI ILLEGALE, DENUNCIATE TRE PERSONE NEL CHIETINO. Maxi sequestro di rame in un’azienda di rifiuti speciali nel chietino: denunciate tre persone per gestione illecita di rifiuti e ricettazione. La base era una azienda fra Ripa Teatina e Villamagna. Da un calcolo approssimativo i carabinieri hanno stimato che il volume d'affari superava abbondantemente i 100 mila euro. Tre persone denunciate: l'amministratore e due dipendenti che non hanno saputo spiegare da dove arrivava il rame e dove era destinato. I tre devono rispondere dei reati di gestione illecita di rifiuti e ricettazione in concorso.

Redazione Independent

venerdì 14 agosto 2015, 09:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rame
oro rosso
traffico rifiuti
chieti
azienda
carabinieri
notizie
Cerca nel sito