Traffico di animali: fermato sull'A14 con 101 pappagalli in auto

Nei guai è finito un 34enne della provincia di Lecce, che è stato denunciato dalla Polstrada di Vasto Sud. Aveva con sè anche cincillà e coniglietti

Traffico di animali: fermato sull'A14 con 101 pappagalli in auto

TRA PAPPAGALLI E CINCILLA'. Un 34enne della provincia di Lecce, e' stato denunciato dalla Polstrada di Vasto Sud per traffico e maltrattamento di animali.

L'uomo e' stato sorpreso l'altra notte nell'area di servizio Val di Sangro con a bordo della sua auto, una Bmw, 101 animali (pappagalli, cincilla' e coniglietti) rinchiusi in alcune gabbie per essere trasportati dal Veneto in Puglia, nel leccese.

Gli animali - come accertato dagli agenti della Polstrada - provenivano da Treviso. L'uomo e' stato denunciato a piede libero, mentre la sua vettura e' stata sequestrata. Le quattro gabbie sono custodite nel comando della Polstrada di Vasto Sud. Gli animali sono stati affidati al Corpo forestale dello Stato, servizio Cites di Pescara.

Redazione Inde

giovedì 30 ottobre 2014, 07:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
traffico
animali
vasto
cronaca
denunce
Cerca nel sito