Tra poco seduta straordinaria sul nuovo Piano Regionale della Gestione dei Rifiuti

Alle ore 11 tornerà a riunirsi a Pescara il Consiglio Regionale D'Abruzzo. I grillini chiedono l'esclusione del CSS e degli impianti che lo possono produrre

Tra poco seduta straordinaria sul nuovo Piano Regionale della Gestione dei Rifiuti

ALLE ORE 11 CONSIGLIO REGIONALE STRAORDINARIO SUI RIFIUTI. Nell’aula del Consiglio comunale di Pescara si terrà tra poco, alle ore 11, la seduta straordinaria del Consiglio regionale con il seguente o.d.g.: "Nuovo Piano regionale gestione rifiuti: scenari e relative scelte strategiche”.  Su richiesta del Movimento Cinque Stelle e del Consigliere Mauro Febbo di Forza Italia, il Presidente Giuseppe Di Pangrazio, ha convocato l’Assemblea per discutere sulle strategie e gli scenari del Nuovo Piano Regionale della Gestione dei Rifiuti. Nel documento per la richiesta di convocazione da parte dei Consiglieri Sara Marcozzi, Riccardo Mercante, Gianluca Ranieri, Domenico Pettinari e Pietro Smargiassi del M5S e sottoscritto da Mauro Febbo (FI) si chiede di impegnare il Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, ad adottare ed elaborare il nuovo Piano Regionale della Gestione dei Rifiuti da sottoporre all’approvazione del Consiglio regionale escludendo sia la produzione di CSS (Combustibile solido secondario) che la costruzione di impianti di incenerimento dedicati.

Redazione Independent


 
 

lunedì 29 febbraio 2016, 10:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rifiuti abruzzo
gestione rifiuti abruzzesi
consiglio regionale
nuovo piano regionale gestione dei rifiuti
combustibile solido secondario
pescara
Cerca nel sito

Identity