Torna Neve Azzurra. E stavolta ci sarà anche lui (forse)

A Roccaraso nel fine settimana arriva 'Azzurri in vetta' (ora si chiama così), ed è prevista - salvo contrattempi - la presenza di Berlusconi. Sarebbe la prima volta

Torna Neve Azzurra. E stavolta ci sarà anche lui (forse)

ARRIVA BERLUSCONI (FORSE). Del fatto che Nazario Pagano, coordinatore regionale di Forza Italia, si trovi costantemente tra l'incudine e il martello nel suo partito abruzzese, abbiamo già scritto più volte in passato. Come noto, il bel Nazy deve fare i conti soprattutto con gli ex An (Lorenzo Sospiri in testa) che lo accusano di essere "soltanto" un pupillo di Berlusconi ma di non avere, in realtà, la legittimazione da parte della base. Alla luce di questo ragionamento, continuano a chiedergli - invano - di convocare il congresso. Pagano fa spallucce e tira dritto per la propria strada, rispolverando il mitico appuntamento di Roccaraso "Neve Azzurra" che, per dare un'idea di rinnovamento, quest'anno cambierà nome e si chiamerà 'Azzurri in vetta'. Salvo contrattempi dell'ultima ora (dovuti soprattutto al maltempo), è prevista la presenza di Silvio Berlusconi in persona. Sarebbe la prima volta, visto che finora l'ex premier ha sempre partecipato alla kermesse roccolana via telefono.

AZZURRI IN VETTA CON SILVIO (FORSE). L'appuntamento è per sabato 16 e domenica 17 gennaio: sono stati invitati big nazionali del partito e responsabili locali. ‘Azzurri In Vetta’ sarà un momento di incontro e riflessione sui maggiori temi politici nell’agenda politica. In attesa che Berlusconi alla fine si faccia realmente vedere in carne e ossa, si segnalano le partecipazioni di Mara Carfagna, Deborah Bergamini, Annamaria Bernini, Catia Polidori, Mariastella Gelmini, Paolo Romani, Renato Brunetta, Giovanni Toti, Antonio Tajani, Fulvio Martusciello, Marco Marin, Marcello Fiori, Alessandro Cattaneo, Altero Matteoli, Aldo Patriciello, Salvatore Cicu, Stefano Caldoro, Gianni Chiodi, Remigio Ceroni e Galeazzo Bignami. Saranno presenti anche i parlamentari abruzzesi Paola Pelino e Fabrizio Di Stefano, oltre ai consiglieri regionali, sindaci e amministratori locali.

IL PROGRAMMA. Sabato pomeriggio si analizzeranno le strategie e le azioni che verranno intraprese in occasione delle prossime elezioni amministrative che riguarderanno anche le citta’ piu’ importanti d’Italia come Roma, Milano e Napoli. A seguire, moderati dal giornalista Enrico Laurelli di Tgcom24, si discutera’ dell’ondata migratoria che sta interessando il Vecchio Continente. In serata, Paolo Liguori, direttore di Tgcom24, moderera’ il dibattito sulle elezioni politiche in alcuni Paesi europei, che hanno visto i movimenti e i partiti di sinistra soccombere, cercando di trarre spunti utili al centrodestra italiano per i prossimi appuntamenti elettorali nazionali. Domenica mattina, insieme ai giornalisti Claudio Brachino (Video-News Mediaset) e Giuliano Torlontano (Tg5), gli ospiti affronteranno rispettivamente i temi della strategia del terrore dell’ISIS e delle proposte programmatiche di Forza Italia per le prossime sfide elettorali.

Redazione L'Aquila (forse)

giovedì 14 gennaio 2016, 21:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
silvioberlusconi
azzurriinvetta
roccaraso
politica
forzaitalia
Cerca nel sito