Testa o Di Marco. Ufficializzate le liste per le elezioni provinciali

Alle 12 sono state depositate le liste con gli aspiranti presidenti e consiglieri. La Ciafardini (PD): "Il partito è unito"

Testa o Di Marco. Ufficializzate le liste per le elezioni provinciali

ELEZIONI PROVINCIALI 12 OTTOBRE: TESTA O DI MARCO PER LA PRESIDENZA. Le liste pervenute oggi (il termine ultimo era fissato alle ore 12) all’ufficio elettorale della Provincia di Pescara sono due: una per il centrodestra e l’altra per il centrosinistra. I candidati alla presidenza sono: per il centrodestra Guerino Testa, presidente uscente dell’Ente e per il centrosinistra Antonio Di Marco, sindaco di Abbateggio.

Le elezioni di secondo livello si svolgeranno nella giornata di domenica 12 ottobre dalle 8 alle 20.

I NOMI DEI CANDIDATI CONSIGLIERI PER IL CENTRODESTRA. Ecco i nomi dei candidati al Consiglio per il centrodestra:  Anthony Hernest Aliano, Gianfranco De Massis, Ernesto De Vincentiis, Vincenzo D’Incecco, Mario Giuseppe Lattanzio, Maria Felicia Maiorano Picone, Sandro Marinelli, Augusto Recchia, Graziano Zazzetta, Guerino Testa, Barbara Di Giovanni, Ettore Pirro.

I NOMI DEI CANDIDATI CONSIGLIERI DEL CENTROSINISTRA. Di seguito i nomi dei candidati al Consiglio per il centrosinistra: Luciano Di Lorito, Vincenzo Catani, Feliciano D’Ignazio, Franco Galli, Leila Kechoud, Davide Morant, Ennio Napoletano, Annalisa Palozzo, Silvina Sarra, Gianni Teodoro, Francesco Zampacorta. Provinciali, Ciafardini (PD): "Soddisfatta per la compattezza del partito. Ringrazio i sindaci per aver impostato con me la linea unitaria"

CIAFARDINI (PD): "SONO CONTENTA". "Sono molto contenta della scelta di forza e compattezza che il Pd esprime oggi. La linea di scegliere un unico candidato presidente del partito con una lista forte e rinnovata di consiglieri che rappresenti tutta la provincia è stata perseguita da me fin dall'inizio, e si è realizzata grazie alla collaborazione degli amministratori e di tutto il partito provinciale. La Provincia, così come è oggi, fortemente ridimensionata nei suoi compiti, deve però essere utile alle comunità costruendo una rete tra i comuni e facendosi interprete delle loro necessità con le istituzioni regionali e nazionali. Area metropolitana e aree interne devono necessariamente sviluppare strategie di crescita in sinergia, senza dimenticare il valore dei piccoli comuni. Voglio ringraziare Luciano Di Lorito e Gabriele Florindi che hanno aiutato il partito a trovare una sintesi su una unica candidatura del Pd. Antonio Di Marco certamente costruirà con loro e con il partito un'ottima azione di governo. Nella lista del consiglio provinciale ci sono rappresentanti di tutta la provincia e di tutta la coalizione di centrosinistra, che insieme guida la Regione, e sono davvero contenta di poter dire che il pd ha indicato tre donne su otto tra i candidati, nonostante la legge elettorale non preveda sciaguratamente la rappresentanza di genere".

Redazione Independent

lunedì 22 settembre 2014, 15:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
testa
di marco
elezioni
provincia
pescara
consiglieri
liste
ciafardini
centrodestra
centrosinistra
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!