Teramo si prepara all'esodo di Prato per spingere il Diavolo in Paradiso

Pronti almeno sei pulman di tifosi biancorossi per la sfida di domenca 19 aprile. I consigli della Questura: "Comprate il biglietto"

Teramo si prepara all'esodo di Prato per spingere il Diavolo in Paradiso

Un momento così bello per la Città di Teramo che ama il calcio e i colori biancorossi non lo si viveva dal 1975, quando l'allora compagine biancorossa arrivò a ridosso della Serie B. Ma nulla a che vendere con quanto realizzato dal team del presidente Luciano Campitelli che, a quattro giornate dalla fine del campionao di Lega Pro (Girone B) ha sette punti di distacco dall'inseguitrice Ascoli Piceno.

Insomma stiamo parlando di uno squadrone che con i gemelli del gol Donnarumma e Lapadula ha letteralmente dato spettacolo e regalato gioie non solo agli ultras teramani, ma anche ai tanti appassionati di calcio abruzzesi.

Domenica 19 aprile c'è una sfida fondamentale e che potrebbe decretare ufficialmente la promozione diretta in Serie B della squadra allenata da un grandissimo Vivarini. Se infatti l'Ascoli dovesse perdere contro la Carrarese allora sarebbe matematicamente fatta.

Per quanto riguarda la trasferta in Toscana è previsto ovviamente un esodo dei teramani, con almeno sei pullman pronti a partire per raggiungere Pisa.

La Questura di Teramo comunica che i biglietti per assistere all’incontro di calcio Prato-Teramo, in programma domenica 19 aprile 2015, alle ore 14.30,  sono in vendita tramite il circuito “booking show”. Mentre l’itinerario consigliato ai tifosi teramani che vorranno raggiungere lo stadio di Prato e’ il seguente: Autostrada A/11 uscita Prato-Est, viale Leonardo da Vinci, viale Della Repubblica, viale Montegrappa, piazza Europa, Ponte alla Vittoria, via Firenze, stadio, dove e’ previsto il parcheggio vigilato dalle forze di polizia.

Redazione Independent

martedì 14 aprile 2015, 09:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
ascoli
serie b
prato
gara
biglietti
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!