Teramo si prepara ad adeguare il "Bonolis" per affrontare la Serie B

Incontro in Comune tra il presidente Campitelli ed il sindaco Brucchi. Stabilito il cronoprogramma dei lavori

Teramo si prepara ad adeguare il "Bonolis" per affrontare la Serie B
TERAMO SI PREPARA AD ADEGUARE IL BONOLIS PER LA SERIE B. Incontro in Comune a Teramo per risolvere la questione dello stadio “Gaetano Bonolis” che dovrà essere adeguato alla normativa imposta dalla Lega Serie B.
 
Il vertice, al quale hanno partecipato il primo cittadino Maurizio Brucchi, il presidente del sodalizio biancorosso Luciano Campitelli, il coordinatore generale Gianluca Scacchioli, il gestore dell'impianto Sabatino Cantagalli e l'Assessore ai Lavori pubblici Giorgio Di Giovangiacomo, ha deciso il crono-programma relativo ai lavori da effettuare per l'adeguamento dello stadio.
 
L'obiettivo è di rendere agibile l'impianto per l'inizio del prossimo campionato di Serie B, altrimenti c'è anche il rischio che il Teramo giochi le gare casalinghe lontano delle mura amiche.
Lunedì altro tavolo tecnico previsto in Questura.
 
Redazione Independent

sabato 20 giugno 2015, 14:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
stadio
bonolis
serie b
lavori
notizie
campitelli
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano