Teramo piange Sandro Santacroce. Brucchi: "Era un uomo onesto"

La scorsa notte si è spento all'ospedale di Teramo, a 61 anni, Sandro Santacroce, esponente di Rifondazione Comunista. Funerali nel santuario della Madonna delle Grazie

Teramo piange Sandro Santacroce. Brucchi: "Era un uomo onesto"
TERAMO PIANGE SANDRIO SANTACROCE. La scorsa notte si è spento all'ospedale "Mazzini" di Teramo, a 61 anni, Sandro Santacroce, ex consigliere comunale nel 2004 con Rifondazione Comunista e candidato sindaco di Teramo nel 2009. Tutta la città piange Santacroce, che era conosciutissimo e stimato da tutti per la sua rettitudine morale. "Con profonda tristezza ho appreso della scomparsa di Sandro Santacroce. Non voglio utilizzare parole di circostanza -spiega il sindaco Maurizio Brucchi - ma semplicemente rendere omaggio ad un uomo di cui ho sempre e pubblicamente apprezzato l’onestà, la dirittura morale, la forza dei convincimenti, la passione civile e politica. Eravamo divisi dai rispettivi credi ma questo non ha mai impedito il confronto, l’apertura e neanche ha reso finte le pur inevitabili contrapposizioni, sempre legittimate dal reciproco rispetto". Cordoglio anche dal Partito Democratico di Teramo che si stringe al dolore dei familiari. "Era un uomo leale, sincero, onesto e rigoroso. In ogni caso fedele ai suoi ideali - ha ricordato Maurizio Angelotti - e che ha portato un importante contributo alla politica teramana impegnandosi in battaglie sempre improntate all’etica ed al bene comune. Un ricordo struggente e prezioso che ci accompagnerà e ci sarà d'esempio da seguire nei modi e nei princìpi". Il primo cittadino di Teramo ha annunciato un pubblico encomio anche nella seduta del Consiglio Comunale del prossimo 30 Aprile. Mentre i funerali di Santacroce si terranno domani nel santuario della Madonna delle Grazie.
 
Redazione Independent

martedì 28 aprile 2015, 17:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sandro santacroce
teramo
funerali
infarto
notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!