Teramano senza pace, frana ancora la terra: stop all'erogazione idrica

Il sito della Ruzzo Reti informa una rottura alla condotta principale "Tronco Cellino". Niente acqua in diciotto comuni e frazioni del capoluogo

Teramano senza pace, frana ancora la terra: stop all'erogazione idrica

TERAMANO SENZA PACE. SI ROMPE LA CONDOTTA IDRICA. Non c'è pace nel territoriorio teramano alle prese con l'emergenza idrica ed il drenaggio della terra che continua a franare. Poco fa si è rotta la condotta principale "Tronco Cellino" che è al momento fuori servizo e l'erogazione idrica nei comuni di Cermignano e Cellino è interrotta.

I tecnici della Ruzzo Reti, la società che gestisce il servizio, sono al lavoro per ripristinare nel più breve tempo possibile il servizio. Ma il problema sta creando non pochi disagi a decine di migliaia di famiglie teramane. Ben diciotto comuni, oltre che in alcune zone del capoluogo e frazioni, sono senz'acqua.

Redazione Independent

domenica 15 marzo 2015, 14:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
condotta
idrica
ruzzo reti
tronco cellino
acqua
tecnici
frana
Cerca nel sito