Tartaruga di 40 Kg liberata in mare. Era nelle reti di un peschereccio

La correttezza di un equipaggio della Marineria di Pescara che ha immediatamente soccorso il rettile. Il veterinario: è in ottimo stato di salute

Tartaruga di 40 Kg liberata in mare. Era nelle reti di un peschereccio

Un esemplare di tartaruga "caretta caretta" di 40 Kg è stato recuperato dalle reti di un peschereccio pescarese che l'ha portato in porto e consegnato alla Guardia Costiera.

Dopo l'intervento del veterinario del Centro Studi Cetacei Onlus, dott. Vincenzo Olivieri, il quale ha potuto constatarne l'ottimo stato di salute e l'impossibilità a trattenerlo presso l'ospedale delle tartarughe a Montesilvano, è stato disposto l'immediato rilascio in mare.

Così, a bordo della Motovedetta Cp828 di Pescara, la tartaruga è stata portata al largo dove è stata rilasciata in piena libertà.

Readazione Independent

giovedì 20 febbraio 2014, 18:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tartaruga
reti
peschereccio
esemplare
peso
mare
vincenzo olivieri
ospedale
montesilvano
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!