Tar libera Stamina. Speranza di guarigione per Noemi

Il tribunale accoglie ricorso Vannoni contro il comitato scientifico. Ministero nominerà nuova commissione

Tar libera Stamina. Speranza di guarigione per Noemi

IL TAR DEL LAZIO LIBERA STAMINA. SPERANZA DI CURA PER LA PICCOLA NOEMIIl Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha sospeso il decreto di nomina della commissione del ministero della Salute che ha bocciato il metodo Stamina. Annullato, di conseguenza, anche il parere contrario alla sperimentazione. I giudici hanno così accolto il ricorso del presidente di Stamina, Davide Vannoni, contro il comitato scientifico. Ora toccherà al Ministro Lorenzin nominare una nuova commissione di esperti per un'ulteriore valutazione del protocollo.

ANDREA SCIARRETTA: "NOTIZIA BELLISSIMA". Felicissimo Andrea Sciarretta, papà della piccola Noemi, 18 mesi, malata di atrofia spinale muscolare, a cui recentemente il Tar di L'Aquila aveva negato l'accesso alle cure con le cellule staminali adulte. "E' un'ottima notizia sia come papà di Noemi sia come associazione. Stiamo valutando - ha riferito all'Ansa - la richiesta di danni per i no al metodo per Noemi".

Redazione Independent

mercoledì 04 dicembre 2013, 15:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
noemi
guardiagrele
stamina
vanoni
tar lazio
commissione
sciarretta
Cerca nel sito