Taiprora, ora è crisi nera

Week end volley - Dannunziana 3-0 e secondo posto nel girone B2 femminile, Vasto perde a Salerno e Casoli pareggia in Campania

Taiprora, ora è crisi nera
WEEK END VOLLEY - Il week pallavolistico che si è appena concluso,  conferma quanto di buono sta facendo la Dannunziana Anno Zero Pescara, che consolida con un netto 3- 0 casalingo, il secondo posto nel girone di serie B2 femminile girone H, nello stesso girone balbettano invece il Vasto che perde 3 0 a Salerno, ed il Casoli che strappa un sol punto in casa contro Caserta.
Sempre in campo femminile, ma nel girone F, perdono sia Manoppelo, ancora quinto in classifica, sia il Sambuceto sempre più fanalino di coda a zero punti.
In campo maschile, campionato di B1, ottimo il 3 a 2 del Pineto in casa del Casandrino (NA) sempre terzo ma raggiunto dalla corazzata Brolo (ME), mentre osserva il turno di riposo Ortona, riposo dettato dall’ennesimo ritiro per problemi economici da parte di una delle 14 squadre partite ad inizio campionato ( terzo ritiro in questo girone).
 
TAIPRORA, UNA CRISI PROFONDA - Oggi però Abruzzo Independent punta i fari sulla crisi che oramai attanaglia la Taiprora Pescara, partita bene nelle primissime gare, ma reduce dall’ennesima sconfitta per 3-0 sul campo di una diretta avversaria per la salvezza, quel Selci (PG) che oltre alla vittoria scavalca in classifica la quadra pescarese, ora penultima a 10 punti.
Abbiamo raggiunto telefonicamente l’allenatore della Taiprora, Gianluca Iachini (nella foto) al quale abbiamo chiesto le motivazioni di questo calo da parte dei suoi ragazzi, il mister ha espresso tutta la sua amarezza in tre semplici concetti.
La mancanza di programmazione ad inizio campionato, una squadra basata sulle fondamenta della promozione in B dello scorso anno, ma che ha visto un solo innesto di esperienza, e dei bravi giovani ancora poco smaliziati per giocarsi una salvezza tranquilla.
Un approccio abbastanza superficiale nel prepartita da parte di tutta la squadra, ivi compresa la società,soprattutto nelle gare fuori casa, e purtroppo la mancanza di continuità negli allenamenti, vuoi per problemi legati agli impianti, vuoi per i numerosi infortuni che hanno bloccato dapprima l’opposto Simone Ronca, poi lo schiacciatore Alessandro Ubaldi, entrambi per problemi di schiena.
Da parte di tutti noi, va alla Taiprora Pescara l’in bocca al lupo per un proseguio di campionato più redditizio in termini di punti.
Sempre in B2 girone E spicca la vittoria nel derby del Paglieta, guidato da Mister Francesco De Angelis, che espugna il palasport di Montorio in un combattutissimo 3 a 2.
Nei campionati regionali di serie C, in campo maschile  perde la capolista  Alba Adriatica in casa del Pescara 3, mentre vince ancora Francavilla corsaro a Nereto.
In campo femminile vittoriose tutte le prime della classe, quindi classifica invariata per Giulianova ancora primo a 40 punti, Montorio 35 , Tortoreto 31 e Altino,  del presidente Aniello Papa, che dopo una partenza shock raggiunge il quarto posto in classifica a 30 punti.
 
Bruno Mazzuccato

martedì 24 gennaio 2012, 09:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
taipora
salvezza
b2
volley
palasport
francesco de angelis
dannunziana
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!