Sulmona: tossico pugliese va in comunità per duplice rapina

Schiavo della droga ha colpito prima il supermercato Conad e poi, fallendo, la tabaccheria di viale Mazzini

Sulmona: tossico pugliese va in comunità per duplice rapina

RAPINA AL CONAD E TABACCHERIA:AI DOMICILIARI 33ENNE PUGLIESE. Un 33enne pugliese, residente nella città ovidiana, è stato arrestato al termine su disposizione del G.I.P. presso il Tribunale di Sulmona dott.ssa Paola Petti. L'uomo, con problemi di tossicodipendenza e già noto alle forze dell'ordine, è stato riconosciuto quale l’autore della rapina avvenuta nel pomeriggio del 2 gennaio scorso presso il punto vendita Conad di via Postiglione e della tentata rapina avvenuta poco prima in una tabaccheria di Viale Mazzini a Sulmona.

FERITA LA TITOLARE DELLA TABACCHERIA. In occasione del sencondo tentativo predatori il brindisino aveva incontrato la ferma resistenza della titolare che, però, nell’occasione è rimasta leggermente ferita. L'ospedale di Sulmona l'ha curata dimettendola con una prognosi di soli due giorni.  Non avendo raggiunto l’obiettivo, dunque, si era recato all’interno del negozio Conad di via Postiglione con lo stesso obiettivo. Minacciando e spintonando la cassiera era riuscito ad impossessarsi delle banconote ivi contenute per fuggire, a piedi, in direzione di Porta Napoli.

INCASTRATO DALLA VIDEOSORVEGLIANZA. Grazie al sistema di videosorveglianza nel minimarket sono state recuperate le immagini della rapina e si potuta constatare l'identità dell'autore dei colpi alla tabaccheria ed al negozio di generei alimentari.

HA AMMESSO I FATTI. Braccato dalla polizia ha ammesso le proprie responsabilità fornendo, tra l'altro, anche ulteriori elementi alle forze dell'ordine.  A formalità di rito espletate, l’arrestato è stato ristretto presso una comunità di recupero per tossicodipendenti di altra regione.

Redazione Independent

venerdì 16 gennaio 2015, 13:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sulmona
rapina
conand
tabaccheria
viale mazzini
porta napoli
Cerca nel sito